“Ho apprezzato in particolare il claim “La Cultura è una bella Invenzione” perché io che amo studiare l’etimologia delle parole, so che Invenzione significa anche apertura, e qual è parola più bella, qualcosa di dinamico, che guarda avanti senza trascurare il bello del passato.”
-Mons. Beniamino Pizziol, Vescovo di Vicenza

Il Claim

La cultura è una bella invenzione.

Il titolo che accompagna il logo nel progetto di candidatura è stato ideato dal gruppo di lavoro e nasce dallo studio dei “Quattro Libri dell’Architettura” di Andrea Palladio. 

L’obiettivo era quello di richiamare il concetto, centrale nel Dossier, della Fabbrica, senza tuttavia citarne esplicitamente il nome, in quanto troppo sfruttato in innumerevoli naming e claim, in particolar modo in ambito culturale.

Si è quindi ricercata una parola che ne fosse in qualche modo sinonimo e che ne evocasse fortemente l’anima. Gli stessi “Quattro Libri” hanno quindi suggerito la risposta cogliendo quel particolare significato che Palladio attribuiva alla parola “invenzione”, da lui interpretata nel senso di costruzione, creazione frutto dell’ingegno. 

Un concetto che richiama idealmente il processo creativo generato dall’ingegno, sia nell’Arte che nell’Impresa, le due anime dell’identità vicentina, protagoniste insieme nel progetto di candidatura.